Home Editoriale

Editoriale

L’editoriale è l’articolo di apertura di una pubblicazione periodica in cui il direttore o un giornalista molto esperto e conosciuto dal pubblico (una «grande firma») tratta un problema o un fatto di rilevante attualità.

Sonia Passuti

Intervista a Sonia Passuti, vincitrice della Nove Colli

Da mesi abbiamo perso la buona abitudine di intervistare atleti che testimonino i propri successi e soprattutto la propria dedizione allo sport, specie se...
senso e ritmo

Ritmo (oggi non so cosa scrivere)

Oggi non so cosa scrivere. A parte il titolo che, se fosse quello di un romanzo, sospetto che assicurerebbe ingenti vendite (ci penserò per il...
correre d'estate

Sul correre d’estate – Parte seconda

Non so lì, ma qui è appena terminato il periodo più caldo dell’anno. È durato almeno una settimana, e sono state giornate tremende. Sia per...
megan rapinoe one life

O capitana, mia capitana

Ormai questa rubrica sta diventando un appuntamento a trecentosessanta gradi sullo sport, e non più il diario settimanale di un podista compulsivo. E non...
dazn-out

Dazn deve rimborsare gli abbonati per i blackout di domenica

Le scuse dopo i disservizi. Un classico, che ovviamente non può bastare per archiviare la domenica nera regalata da Dazn ai suoi abbonati. Due...
correre a tutte le età

Ho corso

Non so voi, cari podisti. Non so voi, ma io – per il fatto di correre – non mi sento affatto un eroe. Inoltre non...
sopra le righe oltre gli schemi

A piedi nudi

Bisogna dire la verità, specie durante le festività natalizie. Il podismo, per essere espliciti, è uno sport che tira
la salute nella corsa

La salute nella corsa

Negli ultimi anni, non ci stancheremo di scriverlo, il boom del podismo (di per sé più che meritorio, non fosse altro che ogni nuovo corridore è una persona sottratta al rischio di una serie di patologie e guai psicofisici) ha prodotto anche tutto ciò che sempre produce una moda
Girella

Maratone, moralismo, buon senso

Come il resto d’Europa e del mondo, l’Italia è alle prese con una seconda ondata del cosiddetto Coronavirus. Seguo quotidianamente le notizie su giornali e tv
Overtime libri

Overtime Festival e dintorni

Se mi concentro bene, amici lettori, scopro di non aver trascorso i tre giorni da giovedì 8 a sabato 10 ottobre solo e soltanto su automobili, corriere, treni e aerei: in mezzo è capitato anche qualcosa di assai bello.